You are currently viewing Rif Line affida a Rondini il timone di Kalypso – BtB ORE SETTE

Rif Line affida a Rondini il timone di Kalypso – BtB ORE SETTE

Franco Maria Rondini è stato nominato Dg di Kalypso, la nuova compagnia di navigazione, di proprietà di Rif Line.

Rondini è un Agente raccomandatario marittimo. Laureato in Economia Marittima ha oltre 40 anni di esperienza nel mondo dello shipping in diverse realtà e in diverse location (Napoli, Livorno, La Spezia e Genova). Dal 2003 al 2017 è stato amministratore delegato di APL Italia Agencies fino alla vendita della compagnia a CMA-CGM. Inoltre ha assunto il ruolo di direttore delle linee short-sea e Intramed di CMA-CGM. Un ruolo che ha continuato a ricoprire fino allo scorso 15 gennaio 2022.

Rondini è inoltre, docente di shipping e corsi presso importanti realtà. Ad “annunciare” il suo nuovo ruolo è stato lui stesso attraverso il proprio profilo LinkedIn aggiornato con il nuovo incarico appena assunto.

Kalypso è la compagnia di navigazione di proprietà di Rif Line, gruppo di logistica internazionale guidato da Francesco Isola. La sua flotta è composta da 3 navi, (Cape Flores, Iberian Express, Songa Cheetah) alle quali se ne aggiungerà a breve una quarta. Collega i porti italiani di Civitavecchia e Salerno con i porti di Taicang e Da Chan Bay in Cina, e Ravenna con Chattogram in Bangladesh.

Nel progetto Kalypso la società di spedizione Rif Line ha già investito oltre 25 milioni di dollari, e si prepara ad investirne altrettanti nel 2022,. Una decisione che conferma la volontà di crescere e garantire un servizio qualitativamente sempre migliore.

Rondini si avvarrà la consulenza di Alessandro Astengo, fino a dicembre scorso terminal manager del Roma Terminal Container di Civitavecchia, Astengo ha alle spalle una carriera nel gruppo Msc, come rappresentante della compagnia e come vertice del terminal container laziale controllato da Marinvest, la holding italiana di Gianluigi Aponte, patron di Msc.

Clicca qui per leggere l’articolo originale